Müllner Csaba – painter, tattoo artist

Faccio tatuaggi da ca. 15 anni, e in questo periodo ho vissuto e ho lavorato in piu paesi. Tra l’altro in Spagna, Inghilterra, Svizzera, Germania, Olanda, Liechtenstein, Italia, Francia, Austria. Negli ultimi anni ho tenuto dei corsi per principianti e corsi di formazione per tatuatori esperti in tre diversi paesi. L’insegnamento ha richiesto molto tempo e molta energia che ha fatto rallentare anche il ritmo della mia evoluzione. Per questo motivo ho deciso di continuare le mie attivita online. In questo modo molto probabilmente anche il pubblico con cui condividere le mie conoscenze, esperienze e trucchi sara piu vasto.

Il mezzo che mi m’ispira di piu e la variabilita. Presto attenzione affinché le mie giornate non siano monotone. Accanto al tatuaggio dipingo, faccio immersioni, vado sulle barche, volo. Inseguo continuamente delle nuove sfide, cerco di vincere gli ostacoli in ogni campo. Spero che quest’attitudine venga riflessa anche nei miei lavori.

Mentre faccio i tatuaggi mi sembra che la macchina e il pennello e la pelle e la tela. Ho bisogno della liberta artistica, alla sensazione che i miei dipinti realizzati sulla pelle non siano fatti su ordinazione.

Oggi ormai posso permettermi di accettare solo lavori che lavorativamente rappresentano delle sfide. E importante che la concezione sia originale, preferibilmente ancora non tatuata. Provo ad applicare le mie esperienze ottenute nel dipinto anche nei tatuaggi.

Nel mio stile in entrambi i casi e il realismo che gioca il ruolo decisivo. Cerco di rendere i portrait dipinti o tatuati il piu possibile realistici.

Credo che la definizione dell’arte non sia altro che la parola „inimitabile” e il suo significato. Sia nei dipinti, sia nei tatuaggi cerco di raggiungere il piu alto livello tecnicamente possibile. Quando questo accade, vorrei spostare i limiti fin quando la mia forza e il mio talento me lo permettono. Nel frattempo, naturalmente cerco di realizzare uno stile personale, ma l’obiettivo principale resta fino alla fine il realismo massimalista, per poter un giorno raggiungere cio che rappresenta la parola „inimitabile”.

müllner csaba